Paulo Futre, talento cristallino e ginocchia fragili

di Fabio Belli Di talenti inespressi, per sfortuna, scelleratezza o quant’altro, la storia del calcio è piena. Alcuni però sono ricordati più di altri, magari anche per aver lasciato un segno forte anche fuori dal rettangolo di gioco. Gli ‘altri’ invece escono di scena così come erano entrati, in punta di piedi, e ogni tanto nella mente degli appassionati riaffiora … Continue reading

La notte della Dea: Atalanta-Malines, dalla Serie B ad un passo dalla gloria europea

di Enrico d’Amelio Tutti gli appassionati di calcio italiani sanno che gli anni ’80 sono stati l’epoca d’oro del nostro football. Ogni tifoso, se chiude gli occhi e riavvolge il nastro della memoria, può rivedere di fronte a sé le stesse, gloriose immagini di allora. Il Milan degli olandesi, l’Inter tedesca dei record, il Napoli di Maradona o la Sampdoria … Continue reading

Ezio Vendrame, autentico poeta del gol più fuori che dentro il rettangolo di gioco

di Fabio Belli Ma è proprio vero che una volta Ezio puntò la propria porta per protestare contro un pareggio già scritto, in una partita contro la Cremonese, e si fermò sulla linea causando però un infarto ad uno spettatore in tribuna? Ed è vero che quando i compagni di squadra non si smarcavano in zona d’attacco, polemicamente saltava a … Continue reading