Riccardo Bocalon, il gondoliere del gol diventa Re di Coppa

di Marco Piccinelli La sfida è una di quelle che raramente hanno luogo, specie se si dà un’occhiata alle ultime edizioni del Trofeo. Si sta parlando della Coppa Italia e della partita che ha sancito chi avrebbe approdato alla semifinale. Lo scontro era tra Spezia e Alessandria, due squadre che non rappresentano né la massima serie di calcio italiana, né … Continue reading

Dalla D brasiliana al Puskas Award: la folle storia di Wendell Lira

di Fabio Belli (tratto da www.laziochannel.it) La cerimonia di consegna del Pallone d’Oro nasconde spesso storie nelle storie che sono anche più interessanti del riconoscimento principale. Che da otto anni ormai è cosa di Cristiano Ronaldo e Leo Messi, e per quanto si possa essere d’accordo tecnicamente, è chiaro che la suspance è quella di una cena con delitto con … Continue reading

Marco Antônio de Freitas: a Venezia tra calcio e saudade

di Marco Piccinelli I lettori abituali di questo blog potrebbero storcere un po’ il naso dando un’occhiata a questo post: che c’è di diverso in una storia di un calciatore straniero che viene a giocare in Italia decidendo, in seguito, di tornare al suo Paese d’origine per varie ragioni? Che c’è di diverso nella classica motivazione dei brasiliani riguardante la … Continue reading

Rubens Fadini, “l’eroe per caso” dello stadio di Giulianova

di Fabio Belli La tragedia di Superga ha cambiato il calcio italiano, segnandolo indelebilmente per i successivi venti anni. Dal tragico schianto aereo del 1949 che spazzò via il Grande Torino (ma non la sua leggenda) e le possibilità della Nazionale italiana di riconfermarsi campione del mondo nel 1950, bisognerà attendere gli Europei del 1968 per rivedere i colori azzurri … Continue reading

Quando la storia del Venezia ripartì dalla Serie D e da Giovanni Volpato

di Marco Piccinelli «Erano tempi difficili, c’era chi si dava alle Stimorol danesi e chi si drogava con le Dentigomma che si trovavano solo in farmacia», a parlare è Max Collini, voce degli OfflagaDiscoPax nella celebre canzone ‘Cinnamon’. Traslando il concetto espresso nella canzone, si potrebbe dire che quelli che andava vivendo la squadra della città di Venezia nel 2009 … Continue reading

Venezia, la favola lagunare: i gol di Recoba e l’Intertoto rifiutato. Poi, i fallimenti e la D

di Marco Piccinelli Sessantaquattro punti collezionati in trentotto giornate, secondo posto e Stefan Schwoch capocannoniere degli arancioneroverdi. L’accostamento cromatico, inaccettabile per i più e stupefacente per una cerchia ristretta di persone nell’ambito della penisola italica,  ha subito fatto scattare i più attenti sibilando ‘Venezia’ tra le labbra di chi sta fissando lo schermo del proprio computer. Grazie ai gol dell’attaccante nato … Continue reading

Re Giorgio Corona e gli altri decani del calcio professionistico

di Marco Piccinelli (tratto dalla Gazzetta del Lazio di venerdì 6 febbraio 2015) In Lega Pro, nel girone della Lupa Roma, sono presenti i giallorossi del Messina, annaspando tra playout e salvezza.
La stagione non è certo facile e il girone unico non aiuta le squadre che si sono lasciate da poco alle spalle l’ultimo scoglio del dilettantismo italiano: la Lupa … Continue reading

Aleksandar Arangelovic: il bomber profugo di Cinecittà, idolo della Roma del dopoguerra

di Fabio Belli A Roma le ferite della seconda guerra mondiale, alla fine degli anni quaranta, si possono vedere agli angoli di tutte le strade. Dal centro crocevia di destini, fino alle periferie nelle quali si concentrano i pezzi di umanità che covano i dolori più profondi, gli abitanti della Città Eterna cercano disperatamente di ripartire aggrappandosi a brandelli di … Continue reading

Germano: l’amore proibito del primo colored nella storia della Serie A

di Fabio Belli Estate del 1962: il boom economico in Italia sta iniziando a scaldare i motori, nel paese si respira un’aria più fresca, nuova, forse anche un po’ ingenua. A neanche venti anni dalla fine della Seconda Guerra Mondiale il paese non è ancora molto più ricco, ma ha ripreso a sperare e, soprattutto, a sognare. Il calcio è … Continue reading

Ezio Glerean, “l’uomo in più” del 3-3-4

di Fabio Belli Alla sua idea di calcio si è ispirato anche il regista Paolo Sorrentino per la sua opera prima, “L’uomo in più“. Il protagonista Antonio Pisapia, interpretato da Andrea Renzi, ex calciatore che rifiuta combine e fatica a reinserirsi nel mondo del calcio da allenatore, prova ad esportare la sua idea di football avveniristico, con gli attaccanti che … Continue reading